mercoledì 28 gennaio 2009

Oggi non piove

Oggi c'è il sole.
Però sono triste. Alle volte una bella giornata di sole non basta.

4 commenti:

giovanni trimani ha detto...

consiglio qwuesto link:

http://it.youtube.com/watch?v=C-dNmGSq7JA

a presto
giovanni

Marianna ha detto...

;-)

Lapo ha detto...

Anche per me questa è stata una scoperta allarmante: che il sole dia la carica e dia la spinta, è possibile, ma non è detto. C’è l’esempio della depressione estiva (uno dei tanti «come» e i tanti «quando» del malessere), sentire quel gelo (per i più tragici, gelo mortale) anche quando fuori fanno trentadue gradi. È come se la percezione della morte, quel brivido che ti comprime e ti piega come per nasconderti in qualche buco, fosse ghiaccio resistente al calore. Non si scioglie, non evapora.

Ok, un paragrafo deprimente è sufficiente. Qui sopra puoi notare un tipico esempio di molle e oscuro … come si chiama? Trasformiamo «piangersi addosso» in un termine accademico roboante. Querulismo autoriferito. Algonarcisismo. Anche questo, non solo questo, è uno dei tratti della psiche allo sbaraglio dei miei coetanei malati di web communities e diari aperti a tutti. Sono bravi a deprimersi e questa «virtù» se ne porta appresso delle altre.

Non le elenco, altrimenti anche io (come loro) cadrei nel vizio numero due: dopo essersi depressi a sufficienza, spiegare al mondo come deve girare e ai passeggeri come comportarsi.

Il mio indirizzo di posta elettronica / contatto Messenger è homohominilapus@hotmail.it. Se vuoi, puoi unirti (dopo aver preso visione delle pagine già esistenti) al mio manifesto open source. Il punto di vista femminile è fondamentale e serve come il pane.

Ciao Marianna, grazie.

Marianna ha detto...

Grazie a te Lapo. Vedo a vedere il manifesto!